Le gare casalinghe della Frata "Andrea Pasca" Nardò vengono disputate al Pala “Andrea Pasca”, un impianto recentemente ristrutturato che può ospitare circa 1.000 persone. Il palazzetto è gremito in ogni ordine di posto tanto per le partite della prima squadra quanto per quelle del settore giovanile e il movimento organizzato della tifoseria, “Onda Granata”, è sempre presente anche lontano dalle mura amiche.

Il 29 febbraio 2016, l'ex sindaco di Nardò Marcello Risi convocava il Consiglio comunale per la ratifica finale dell’intitolazione del tensostatico. Dal 1° marzo 2016, la struttura che ha vissuto la storia neretina della pallacanestro, della pallavolo e che ospita numerosi eventi sportivi prendeva il nome di Pala "Andrea Pasca”, dedicata dunque al compianto Andrea Pasca, ex giocatore e dirigente, prematuramente scomparso in un incidente stradale all'età di 24 anni.

Il Pala "Andrea Pasca" è sito a Nardò in via Giannone, 32.