Serie D

LA BASTONE NARDÒ SFIORA L'IMPRESA

Ottima prestazione dei ragazzi di coach Battistini contro la capolista Taranto

29.01.2017

Contro la corazzata Taranto, la Bastone Nardò, con otto neretini presenti a referto, tra cui due '97 e quattro 2001 rischiano di capovolgere un risultato che dava già i titoli di coda al 30' (51-34).

Negli ultimi restanti 10' infatti, i granata stavano per ribaltare la situazione, raggiungendo il -2 con una tripla di Durante. Buone trame offensive per gli uomini di coach Battistini che con capitan Manca sugli scudi, chiude la prima frazione 20-15. Impietoso il parziale della seconda frazione: 21-4 (41-19). Terzo quarto, Allen e soci controllano la gara. Ultimo quarto (15-27), avviene una delle solite trame cestistiche, di una gara messa apparentemente in cassaforte. Gli ospiti guadagnano il terreno, con buone percentuali al tiro di Spada ed Errico. I padroni di casa sembrano accusare il colpo. Durante porta i suoi sul -2, Taranto sbaglia l'ennesimo possesso, ma i viaggianti non sono da meno. Nel finale Allen e Salerno chiudono la contesa sul 66-61. Due punti soffertissimi per la capolista Taranto, esce tra gli applausi ed i complimenti della dirigenza del Santa Rita Taranto, la quale ringraziamo per l'ottima ospitalità riservata, tutta la Bastone Nardò.

Da sottolineare sono soprattutto le prove del prodotto del settore giovanile dell’Andrea Pasca Nardò, in campo nei minuti decisivi della partita. Complimenti a tutti.

 

Santa Rita: Pannella, Prisciano 3, Ragusa 2, Salerno 6, Sarli 4, Gualano 13, Rac 13, Allen 17, Pentassuglia 6, Bitetti 2. Allenatore: Mineo

 

Nardò/Calimera: Muci, Calasso 8, Manca 15, Errico 12, Iacomelli, Spada 21, Durante 5, Cannoletta. Allenatore: Battistini

 

Commenti

U16, COLPO IN RIMONTA A MARTINA FRANCA
INARRESTABILE LA CORSA DELLA EDIL FRATA NARDÒ