Prima squadra

UNO SGUARDO AL GIRONE C: A CERIGNOLA PER RIPARTIRE

Egidio Bollino
15.11.2017

Dopo otto giornate sembrerebbe San Severo l’ammazza campionato. Come da pronostico la truppa di coach Salvemini fa 8 vinte e 0 perse scappando a +6 in classifica dalle inseguitrici; domenica è arrivata una netta vittoria contro la diretta concorrente in classifica, Giulianova.

Tanto equilibrio a livello di classifica viste le “sole” otto giornate disputate, con Teramo, S.Elpidio, Giulianova, Campli e Pescara che si dividono il secondo gradino del podio a quota 10 punti.
Da segnalare la vittoria di S.Elpidio contro Recanati che non riesce ad ingranare, Campli che espugna il Velodromo degli Ulivi battendo la Frata Nardò, Pescara che non fa sconti contro Val di Ceppo ed infine la sorpresa Teramo che, in stato di grazia, batte anche Bisceglie 73-68 e sogna in grande.

Civitanova Marche, Senigallia e Recanati inseguono a quota 8 punti, ma con roster all’altezza che possono fare davvero bene nel prosieguo della stagione.
La più quotata tra le tre, forse, è Recanati che con i roboanti colpi del mercato estivo si candidava come diretta concorrente di San Severo per la scalata alla serie maggiore.

Frata Nardò appaiata a quota 6 punti con le restanti compagini, tre le sconfitte consecutive per i granata che domenica saranno di scena nell’ormai noto Pala DiLeo di Cerignola contro l’Udas Basket.

Proprio quest’ultima appaiata in ultima posizione a quota 4 con Val di Ceppo Perugia, e quindi vogliosa di mettere in cassaforte la prima vittoria casalinga, proprio contro i granata.

Occhi aperti, Toro. Vincere per ripartire!

Risultati e classifica: http://www.npnardo.com/events/1309636906386/serie-b-lnp-2017-2018?standings&fixtures_and_results
 

Commenti

UNDER 18 ELITE AI NASTRI DI PARTENZA
FRATA NARDÒ, NOVITÀ NELLO STAFF