Giovanili

UNDER 18, UN SUCCESSO DI VALORE. BATTISTINI: "ORA TESTA AI PLAYOFF"

Lorenzo Falangone
03.04.2018

Un successo che vale più dello stesso successo. Perché quello ottenuto dall’Under 18 della Frata “Andrea Pasca” Nardò non è unicamente il risultato conquistato sul parquet, ma è lo specchio della forza di volontà dei ragazzi, dello spirito di gruppo, delle idee vincenti del coach e, più di tutto, della lungimiranza di una società che coccola e coltiva un settore giovanile che sa farsi rispettare in tutta Italia.

Come si è fatta rispettare ieri, nel giorno di Pasquetta, l’Under 18 di coach Michele Battistini che, giunta in finale del Torneo "Ciao Rudy" di Pesaro, si è imposta in un ultimo atto mozzafiato (71-66) contro la quotata Uisp Roma. Proprio i capitolini che, nella fase a gironi, avevano imposto ai granata uno stop (48-70), l’unico ko in torneo che ha visto l’Under 18 superare Genova (76-57), Galbiate (69-49), Castel San Pietro in semifinale (64-56) e, appunto, Roma.

“Un’esperienza fantastica – afferma coach Battistini – che rimarrà indelebile nella nostra memoria. Abbiamo affrontato squadre di ottimo livello, ci siamo divertiti dentro e fuori dal campo e abbiamo acquisito maggiore consapevolezza nei nostri mezzi. È un bel punto dal quale ripartire con rinnovato entusiasmo in vista dei playoff”.

Elogi e dovuti riconoscimenti alla società guidata dal patron Carlo Durante e alla bontà del lavoro operato sul settore giovanile, un cambio di rotta evidenziato negli ultimi anni che ci si augura sia ancora agli albori di un periodo di grandi soddisfazioni: “Da parte mia è d’obbligo un ringraziamento speciale alla società – conclude Battistini – che ci ha permesso di trascorrere nel migliore dei modi questi quattro giorni di sport”.

Lorenzo Falangone

Commenti

L'UNDER 18 A PESARO: PASQUA SI FESTEGGIA CON LA PALLACANESTRO
DOMENICA NERA A TERAMO: REAGIRE CONTRO GIULIANOVA PER LA SALVEZZA