Giovanili

A TUTTO GAS: IL SETTORE GIOVANILE CON UNA MARCIA IN PIÙ

Nuovi innesti, importanti collaborazioni e dopo tanti anni la Frata "Andrea Pasca" Nardò prenderà parte a tre tornei di Eccellenza. Michele Battistini confermato nel ruolo di responsabile del settore giovanile

Lorenzo Falangone
28.08.2019

Si delinea la struttura dello staff tecnico della Frata "Andrea Pasca" Nardò. Di supporto all'head coach Gianluca Quarta, nel ruolo di assistant coach figurano Michele Battistini e Giulio Guglielmetti. Lo stesso Battistini è stato confermato nel ruolo di responsabile del settore giovanile ed in più guiderà la compagine U16. L'U18, invece, impegnata per il secondo anno consecutivo nel campionato DNG, passerà nelle mani di coach Marco Scarpa. Fabrizio Durante sarà il coach dell'U15, Guglielmetti si occuperà dell'U14.

Il club granata, a livello giovanile, si presenterà dunque ai nastri di partenza di tre campionati di Eccellenza, non accadeva da molti anni. Così come tanti sono i ragazzi che da altri centri salentini e da fuori regione raggiungono Nardò, scorgendo nel club del patron Durante e del presidente Marra l'ambiente ideale per coltivare i propri sogni. Inoltre, la Frata "Andrea Pasca" Nardò, nel segno di una collaborazione sempre più proficua con altri club locali, intende ringraziare il presidente Giuseppe Mazzarese, il patron Angelo Perniola e il presidente Sergio Stefanelli - rispettivamente dirigenti di Francavilla, Lupa Lecce e Parabita - per disponibilità e cortesia. In granata giungono quindi i baby Filippo Renna, Gabriele Di Giacomo e Matteo Leopizzi, tutti classe 2003.

Uno stretto legame lega il Toro a Calimera, club col quale è stato intrapreso un importante percorso di collaborazione che permetterà ai ragazzi di cimentarsi in entrambe le realtà con uno "scambio cestistico" che riguarderà anche coach e componenti dello staff (per il quale si ringrazia il presidente Pino Saracino): in granata sbarcano Francesco Calò e Gabriele De Carlo (entrambi 2003), Federico Tommasi (2005), Nicola Murrone (2006). Stesso discorso, nel nome della continuità di un progetto intrapreso già nella passata annata, con Basket Alezio, grazie al quale, con il doppio tesseramento, diversi baby granata potranno cimentarsi in Serie D; con la stessa formula Pavle Mijatovic (ala grande classe 2001) militerà anche con Lascuoladibasket Lecce (C Silver).

Come di consueto, importantissimo è il contributo della società satellite Devils Basket. La fondamentale intermediazione dell'istruttrice Fabiana Liquori permetterà a Cristiano Albanese (guardia classe 2005), nella passata stagione tra le file del prestigioso settore giovanile della Stella Azzurra, di vestire granata. A lui si aggiunge Dimitrije Jankovic, play/guardia classe 2004 di origine serba, di proprietà di Basket Rapallo del presidente Massimiliano Bozzola, club col quale continuano i rapporti di cordialità cestistica; Jankovic nel 2018/19 si è distinto ad Arezzo come uno dei migliori marcatori di U16 Eccellenza, collezionando presenze anche in DNG e nel settore giovanile della Nazionale serba.

"La stagione passata è stata fondamentale per la mia crescita personale - afferma coach Battistini - in quanto lavorare con Gianluca Quarta è altamente stimolante, parliamo di un allenatore che mi ha permesso di crescere sotto tanti punti di vista, non solo sul piano tecnico-tattico ma anche su quello umano-caratteriale. È un coach che ti affida delle responsabilità e questo è importante. La vittoria contro Caserta e poi le semifinali contro Pescara nei playoff ci hanno dato appetito, l'obiettivo è quello di migliorarsi. Non consideriamo tali risultati un punto di arrivo, ma di partenza".

"Per ciò che concerne il settore giovanile, il 2018/19 è stato un anno di forte crescita e sviluppo. In estate abbiamo lavorato alacremente per migliorare tanti punti, fra cui quello tecnico con l'inserimento di un coach di primo livello qual è Marco Scarpa, il cui percorso professionale parla per lui. Quella che ci apprestiamo a vivere sarà una stagione intensa e ci vedrà ai nastri di partenza in tutte le categorie di Eccellenza. Ci faremo trovare pronti", conclude Battistini.

Anche quest'anno lo sponsor per il settore giovanile, nel segno della continuità, sarà SBM Sistemi Biomedicali, che crede fortemente nel progetto dedicato ai ragazzi che da anni la Frata "Andrea Pasca" Nardò sta portando avanti, investendo di pari passo su risorse umane e strutture.

Commenti

NASCE LA "CITTADELLA DELLE GIOVANILI" SUI CAMPI ESTERNI DEL PALA "ANDREA PASCA"
DAL PATRON IN GIÙ: L'ORGANIGRAMMA GRANATA 2019/20