Prima squadra

FRATA NARDÒ LOTTA MA CEDE. STOP A CAMPLI

Egidio Bollino
18.02.2018

La Frata "Andrea Pasca" Nardò lotta ma cede al PalaBorgognoni di Campli per 91-80. Gli uomini di coach Millina portano a casa un match tanto bello quanto difficile e due punti pesanti ai fini della classifica.

Partenza blackout della Frata che subisce il break della Globo Campli per 11-2, poi la lenta e graduale risalita che arriva negli ultimi minuti di seconda frazione. Zaharie, Povenzano e Potì sugli scudi coadiuvati da Bjelic e Polonara piazzano un fiammante contro-break poco prima dell'intervallo che vale la parziale rimonta ed il -6 granata col punteggio sul 52-46.

Sontuoso terzo quarto al rientro. Frata che mette il muso avanti con un parziale di 15-22 che vale il +1 dopo 30' giocati. Olive ci crede, i granata ci credono, ma ci sono ancora dieci minuti di fuoco da disputare. La difesa troppo tentennante del Toro lascia troppi spazi ai farnesi che ne approfittano piazzando i colpi che mettono a tappeto gli ospiti. Termina 91-80 con una Frata in carenza d'ossigeno nel finale di match.

Domenica prossima crocevia importante della stagione, tra le mura amiche, contro Udas Cerignola. Vietato mancare, vietato fallire. 


Globo Campli - Pallacanestro Frata Nardò 91-80 (28-15, 24-31, 15-22, 24-12)

Globo Campli: Gianni Cantagalli 20 (2/2, 4/8), Federico Burini 19 (5/5, 2/4), Gianluca Di carmine 17 (7/12, 0/3), Luca Bolletta 13 (2/5, 3/4), Riziero Ponziani 12 (6/10, 0/0), Alberto Serafini 4 (2/3, 0/1), Valerio Miglio 4 (1/2, 0/1), Simone Angelucci 2 (1/2, 0/1), Pancrazio Alleva 0 (0/0, 0/0), Giacomo Scortica 0 (0/0, 0/0). Coach: Millina

Pallacanestro Frata Nardò: Stefano Provenzano 26 (4/6, 4/6), Alessandro Potì 26 (8/15, 3/8), Alin ionut Zaharie 11 (2/3, 2/6), Goran Bjelic 6 (3/3, 0/0), Gianluca Marchetti 5 (1/3, 1/6), Edoardo Scattolin 4 (2/2, 0/0), Federico Ingrosso 2 (0/0, 0/4), Valerio Polonara 0 (0/0, 0/1), Samuele Bisanti 0 (0/0, 0/0), Gabriele Cannoletta 0 (0/0, 0/0). Coach: Olive.

Commenti

IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE: SESTO GIOIELLINO PER L'UNDER 18
L'UNDER 18 NON SI FERMA PIÙ: IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE