Prima squadra

LA FRATA NARDÒ SUONA LA NONA

27.02.2017

Un film già visto e rivisto quello al PalAndrea, che nella terzultima di campionato ospita la Talos Ruvo dell'ex di turno Raffaele Pezzarossa. 

Nei granata out Garner, Polonara e Chirico, a favore delle convocazioni dei giovanissimi Iacomelli ('97) e Muci ('01); il Ruvo presenta tante new entry arrivate nel mercato invernale quali Pezzarossa, Silvestrini (ex DNB) ed il duo USA Crosgile-Jones.

Gli ospiti tengono testa al toro nelle prime battute del match, guidati sopratutto dai punti di Preite, firmando un ottimo -2 a fine prima frazione (26-24). 

L'Edil Frata all'iinzio del secondo quarto prova a dare lo strappo, concretizzando giocate importanti in attacco ed alzando i ritmi in difesa. Provenzano vede solo la retina dai 6.75 infiammando il PalAndrea, coadiuvato da Bjelic (20pt) che firma punti importanti dalla lunetta dei liberi. All'intervallo lungo guida l'Andrea Pasca 61-45 .

Orlando prova a ribaltare l’inerzia del match aiutato soprattuto da Crosgile, ma con Provenzano (27pt) e Stella (18pt) caldi come una stufa, che fanno scattare in piedi tutto il PalAndrea, la Frata Nardò non si spaventa e continua a macinare punti.

Serino e compagni fanno il possibile ma senza riuscire nell'impresa. Nel finale, coach Olive offre spazio anche a Iacomelli e Muci in cambio delle standing ovation a Provenzano e Johnson. 

Termina 101-86 di fronte agli ospiti della domenica, i ragazzi della Hope Casarano, ed a tutto il pubblico presente al PalAndrea come al solito encomiabile sugli spalti.

Commenti

L'EDIL FRATA NARDÒ ATTENDE LA TALOS RUVO
L'MVP È IL CECCHINO STEFANO PROVENZANO