Giovanili

U18, APPUNTAMENTO CON LA STORIA. BATTISTINI: “L’ULTIMO SFORZO”

Lorenzo Falangone
09.06.2018

Domani 10 giugno a Bari (palla a due alle ore 20.00) i torelli dell’“Andrea Pasca” Nardò affronteranno i pari età della Mens Sana Mesagne. Il palio il titolo di campione regionale Under 18 Élite. Un appuntamento che, a prescindere dall’esito finale, certifica la bontà del lavoro svolto da coach Michele Battistini – coadiuvato dall’assistant coach Goran Bjelic e dal preparatore atletico Francesco Inguscio – e dalla società granata che investe e punta forte sul settore giovanile.

“Siamo contenti di aver raggiunto questo traguardo – afferma lo stesso coach neretino – un obiettivo che ci eravamo prefissati sin dal primo giorno di allenamento e che abbiamo perseguito con tutte le nostre forze. Non son mancate le difficoltà lungo il nostro cammino ma nei momenti meno felici ci siamo compattati, uscendone più forti. Affrontiamo Mesagne, una squadra di assoluto valore, protagonista da anni in positivo sulla scena regionale. I brindisini, peraltro, ci hanno battuti in campionato sia in casa nostra dopo i supplementari che lontano dalle mura amiche. Ma ciò fa ormai parte del passato, noi pensiamo solo ad incastrare l’ultimo tassello – conclude Battistini per chiudere nel migliore dei modi una stagione senz’altro positiva”.

Lorenzo Falangone

Commenti

APPLAUSI PER SCATTOLIN: È FRA I TOP DELLA SUMMER LEAGUE DI CANTÙ
UNDER 18 CAMPIONE REGIONALE ÉLITE! MARRA: "IL LAVORO PAGA SEMPRE"