Prima squadra

TORO, ULTIMO ATTO. DIFENDERE LA STORIA

Egidio Bollino
30.04.2018

L'ultimo atto della corrìda sarà Frata Nardò - Val di Ceppo Perugia. Una stagione, o forse un'intera storia, da giocarsi al meglio delle tre gare nei playout del Girone C di Serie B. Win or go home, senza alternativa alcuna. La Serie B 2018/19 vedrà ancora ai nastri di partenza l'"Andrea Pasca"?

La prima cadetteria della storia cestistica granata, conquistata con sudore e sforzi durati un decennio, da parte di atleti e dirigenza che si sono susseguiti negli anni. Una categoria sognata da tutti, soprattutto dal nostro Andrea, che lo scorso 10 Giugno a Capo d'Orlando ha sorriso e gioito assieme al popolo neretino sotto il caldo torrido del PalaValenti.

Una storia da difendere con le unghie e con i denti, con la grinta che ha sempre contraddistinto questo Toro, con la passione di una Città intera che ha dimostrato di rispondere "presente" ad ogni importante chiamata. 

Una categoria che ha messo a dura prova il Toro portandolo in determinate situazioni allo stremo, abbattendolo più volte quando la vittoria sembrava conquistata, quando la pratica sembrava già chiusa. Ma quest'ultimo si è saputo rialzare, facendo tesoro delle esperienze andate, battendo anche i matador più esperti.

Indimenticabile, storica,  l'impresa compiuta in Via Giannone il 7 Gennaio 2018 con la vittoria sul San Severo imbattuto sino a quel momento per quindici giornate consecutive. Perfetta, la gara contro Pescara del 11 Febbario 2018, che nulla ha potuto contro una Frata indomabile da primo al quarantesimo minuto. 

Un percorso pieno di dossi e burroni, ma anche di splendidi paesaggi ammirati dopo settimane di fatica.
Una retta via smarrita nel finale di stagione, con la sconfitta cruciale contro Giulianova che condannava i granata di fatto ai playout di Serie B.

Con ogni probabilità un bivio che non si era messo in preventivo di incrociare lungo la strada, ma che c'è e bisogna prenderne atto. La pallacanestro ti dà, la pallacanestro ti toglie. E' troppo presto per cancellare le pagine di Capo d'Orlando, troppo presto per abbandonare una categoria che è costata sangue, sudore e sacrifici.

VOI SIETE IL TORO, LORO NO. DIFENDIAMOLA!


 



Scritto da: Egidio Bollino 




 

Commenti

FRATA, SCONFITTA A FABRIANO. SARANNO PLAYOUT
FRATA, VITTORIA COL BRIVIDO. GARA 1 È TUA!