Prima squadra

UNA DOMENICA DA RICORDARE

06.02.2017

Una domenica all'insegna della beneficenza e del divertimento quella vissuta ieri al Pala"Andrea Pasca". Partiamo dall’inizio, durante l'asta benefica a favore dei cittadini di Visso, dove ad essere battute erano le maglie di tutti i campioni neretini, i castellanetani dimostravano particolare interesse per la maglia del nostro campione Bjelic Goran. Dopo la bella accoglienza ricevuta all'andata da parte di tutti i tifosi VBC, il presidente Carlo Durante con un’offerta impareggiabile chiudeva di fatto l’asta per poter  omaggiare con la preziosa canotta gli Ultras Castellaneta e ringraziarli per il pensiero e l’attenzione verso il gigante montenegrino.

Prima della gara, particolarmente suggestiva è stata la consegna della maglia con tutti i tifosi castellanetani in campo insieme al presidente ed al main sponsor neretino Edil Frata.

Protagoniste durante la serata sono state sicuramente le due tifoserie, da un lato i ragazzi neretini sempre attivi e decisivi nei match casalinghi, dall’altra parte, gli Ultras Castellaneta che, nonostante la sconfitta, si sono dimostrati festanti e vicini alla VBC cantando ed incitando per tutti i 40 minuti della gara.

Sul match poco da dire: Nardò parte subito con un break di 7-0 firmato Stella e Garner che hanno poi continuato a regalare grandi giocate durante tutta la partita, Castellaneta prova a rimanere a galla nei primi minuti con le triple di Gaudiano, ma il Nardò alla fine del primo quarto solca il primo vero vantaggio (23-12) che sarà poi gestito fino a fine gara senza grossi patemi. 

Ottime le prestazioni di Stella, Garner, Chirico e Provenzano, mentre per la VBC belle giocate soprattutto dal lungo Novovic. 

La contesa si chiude 104-79 per il team guidato da coach Olive.

Da segnalare l'esordio in campionato per il neretino classe '97 Iacomelli, che dopo le buone prestazioni in serie D con la BASTONE Nardò, bagna il suo esordio stagionale con una tripla all'ultimo secondo e con la specialità della casa: il tiro dal mezz'angolo. 

Prossima sfida a Ceglie, roster fortemente modificato rispetto all'andata e alla ricerca della migliore posizione nella griglia playoff.

 

Commenti

SERIE D: LA BASTONE NARDÒ SI INCHINA A MONSTRE MOCAVERO
È MAURO STELLA L'MVP DI GIORNATA